Info corso

crediti ECM
evento non accreditato
Periodo
on-line fino al 31/12/2021
Codice ECM
--
Destinatari
partecipazione aperta a tutti

Non sono possibili nuove registrazioni, mentre i corsisti già registrati possono ancora accedere ai contenuti didattici.

Programma del corso

      • LIVE - giovedì 03 giugno 2021 | Ore 17:00 - 18:30
        1 Fibrillazione atriale: un passo avanti nella risoluzione del problema

        Moderatori: C. Rapezzi (Cotignola), A. D’Onofrio (Napoli)

        17:00-17:10Introduzione
        G. Speziale (Bari)
        S. Iacopino (Cotignola)

        17:10-17:25Approccio integrato e condiviso alla terapia della fibrillazione atriale
        G. Stabile (Bari)

        17:25-17:40Controllo del ritmo: quanto prima tanto meglio
        S. Iacopino (Cotignola)

        17:40-18:10Ablazione: perché terapia di prima scelta
        F. Solimene (Mercogliano), G. Nasso (Bari)

        18:10-18:30Discussione

Presentazione del corso

La fibrillazione atriale è l’aritmia di più frequente riscontro nella pratica clinica quotidiana con una una prevalenza dell’1,85% in Italia, cioè più di un milione di pazienti affetti e circa 120 mila nuovi casi/anno ed è gravata da rischi cerebrali e cardiovascolari (ictus, scompenso cardiaco, morte improvvisa) e la sua gestione incide notevolmente sulle attività degli ospedali e in particolare nel pronto soccorso, anche in questa pandemia da Covid-19.

Il trattamento di prima linea per i pazienti con fibrillazione atriale parossistica sintomatica, secondo le attuali linee guida, consiste nella terapia farmacologica antiaritmica ed anticoagulante orale quando indicata, soprattutto nei pazienti con comorbidità (ipertensione arteriosa, diabete mellito, precedente scompenso cardiaco o malattia coronarica o vascolare, precedente ictus). Quando il paziente non trova beneficio dai farmaci o in presenza di recidive, si interviene tramite l’ablazione transcatetere mediante radiofrequenza (tecnica a caldo punto-punto con l’ausilio di metodica di navigazione) o con utilizzo di energia fredda con il cryopallone o con metodica laser (tecniche ONE SHOT), procedure che hanno come obiettivo l’isolamento elettrico dell’area cardiaca responsabile dell’aritmia. Inoltre può essere proposto l’approccio chirurgico in Heart Team al fallimento delle procedure transcatetere che può rappresentare, in pazienti selezionati, una ulteriore valida opzione di cura.

L’obiettivo di questo Webinar è quello di esplorare oltre venti anni di esperienza clinica nel trattamento della fibrillazione atriale mediante ablazione transcatetere, condividere le attuali linee guida nella scelta del più opportuno tempo di intervento e della metodica da suggerire (transcatetere o ibrida), anche come terapia di “prima linea”, con la prerogativa che i pazienti siano trattati in centri ad alto volume e da équipe in strutture di Alta Specialità.

Con il contributo non condizionante di

GVM CAMPUS
Piazza Trisi 16 ‑ 48022 Lugo (RA)
Cod.Fisc. e P.Iva 08035410722
N. Registro Imprese R.E.A. RA 221604
Provider ECM n. 6028
Tel 0545 217330
GVM Campus srl - società soggetta all'attività di direzione e coordinamento di Gruppo Villa Maria S.p.A.
email supporto: formazionecm@gvmnet.it

Privacy Informativa sui cookie

Engineered by Prospero Multilab s.r.l.